Keynote & Birra: tutti insieme per la presentazione in diretta di iPhone 8!

Incontro “fuori ordinanza” dell’AugFVG per il rientro post ferie!
Ci troviamo martedì 12 Settembre 2017 alle ore 18:45 (puntuali: Tim Cook non vi aspetta!) per lo streaming in diretta del Keynote in cui verrà presentato ufficialmente (tra le altre cose) il tanto atteso iPhone del decimo anniversario: iPhone 8! Leggi tutto “Keynote & Birra: tutti insieme per la presentazione in diretta di iPhone 8!”

Ci riproviamo: i nuovi iPhone a Udine!

iPhone6Venerdì 26 Settembre 2014, alle ore 20.00, al Bire, a Udine, Piazzale Osoppo – tel. 0432 510988, ci troviamo per il solito incontro di fine mese.

Avremo “dovremmo” avere dal vero “ospiti” iPhone 6 e iPhone 6 plus, in anteprima.

I nostri eroi questa volta hanno due colpi in canna e almeno uno (avendo prenotato con successo) dovrebbe andare a segno. Bologna è più vicina di Monaco e una ricevuta di prenotazione vale più di una notte di coda! 🙂

Parleremo di Apple Pay e di iOS 8.

In tutti i casi l’incontro non verrà annullato questa volta e chi vorrà potrà bere un bicchiere o mangiare un boccone in compagnia.

INCONTRO ANULLATO – iPhone 6 in Anteprima Nazionale al Bire

iPhone6Purtroppo causa assoluta irreperibilità iPhone 6, nonostante l’eroica missione in Germania e la notte di coda dei nostri soci più ardimentosi, l’incontro è annullato. Ci dispiace e ci aggiorniamo.

Lunedì 22 Settembre, a partire dalle ore 20:00, a Udine, al Bire, avremo tra noi l’iPhone 6, con gli ultimi modelli in anteprima rispetto all’uscita nazionale prevista per il 26 Settembre.
Vedremo dal vivo anche iOS8 e OS X 10.10 Yosemite.
Come sempre chi vuole potrà bere un bicchiere e bere un boccone in compagnia!

Serata iPhone: 5s molto bene, il 5c ha dato buca! Special guest 4c!

Serata semplice semplice a giocare con i nuovi iPhone 5s: telefono che mantiene quello che promette e che ha davvero un asso nella manica nel sistema di riconoscimento delle impronte digitali, tecnologia molto ben implementata. Farà strada e sarà copiatissima!

Hanno dato buca gli iPhone 5c, pare che dovendo scegliere chi è stato per noi a Monaco di Baviera per fare incetta abbia snobbato il modello “economico”. E così tanti: al momento del lancio il rapporto di acquisto tra 5s e 5c è stato 8 a 1!

In compenso il nostro mitico Panda, Walter Bet ci ha portato diversi iPhone 4c (ne vedete un paio nelle foto sotto). Cosa sono? Ci spiace, dovevate esserci, per saperlo! 😉

Tavolata rilassata!
Tavolata rilassata!
Lo vedete l'Phone 4c? ;-)
Lo vedete l’Phone 4c? 😉

 

Serata iPhone 5: report e immagini

L’ultimo venerdì del mese di Settembre è coinciso con il lancio dell’iPhone 5 in Italia. Nonostante tutte “ristrettezze” di fornitura siamo riusciti ad averene qualcuno in anteprima, da vedere e provare insieme. Ringraziamo per questo in particolare Walter Bet che come sempre si è dimostrato il “più avanti” di tutti quando si parla di iPhone (ricordiamo che fu lui il primo a portarlo dalle nostre parti).
Un grazie anche a Gregh che ha fotografato la serata: speriamo ci perdoni il ritardo con cui abbiamo pubblicato il tutto!

Già che siamo diamo conto della riunione di Ottobre, che si è svolta al Bire, presenti, complice una tremenda serata di piogga gelida, solo i fedelissimi e un nuovo graditissimo socio. Abbiamo aprofittato per fissare la data del prossimo incontro (a Novembre non ci riuniamo): sabato 15 Dicembre, per la classica cena degli auguri.
Abbiamo democraticamente deciso anche per una sede. Dopo di che abbiamo cambiato completamente idea (!) e quindi grandi (buonissime) novità in arrivo, per la cena di Dicembre!

A presto con i particolari e godetevi le foto di Greg!

iPhone 5. Le mie considerazioni 1.0

Premessa

Ma quanto è bello l’iPhone 5 bianco con il suo profilo in bianco?

Non ho ancora visto con i miei occhi l’iPhone 5.

Mi piace innamorarmi, quindi mi riservo di cambiare in parte o totalmente la mia opinione fino a quando non sarà tra le mie mani, senza contare che dovrò leggere ancora tanto a riguardo per rendere definitiva la mia opinione.

Ad oggi 23 settembre le notizie, conferme e smentite sull’iPhone 5 sono nell’ordine dei minuti quindi si deve prendere tutto con le pinze.

Fine premessa.

Quando, giorno 12 settembre 2012, ho visto il keynote ed è apparsa la figura allungata dell’iphone 4S sono rimasto in silenzio e deluso. Silenzio perchè non avevo avuto l’effetto “wow / wtf” e deluso che la Apple non fosse riuscita nella sua proverbiale riservatezza e segretezza delle informazioni. Quest’anno le foto del form factor dell’iPhone circolavano 6 mesi prima, nei mesi successivi arrivavano notizie, foto di pezzi, particolari, accessori come le cuffie e per finire a settembre, all’IFA di Berlino, proprio con i miei occhi, ho visto stand di case dal calibro di Trust avere cover e accessori per l’iPhone 5. Primo e duro epic fail.

L’iPhone 4/4S è un cellulare esteticamente parlando bellissimo, ricco di fascino, forme perfette, simmetria e minimalismo arricchite da materiali eccezionali, austero nella colorazione nera, abbagliante e “puro” nella colorazione bianca . A maggio quando vidi l’iPhone 5 che sembrava un iPhone 4S allungato con la cover posteriore cambiata rimasi di stucco, anzi, a dire il vero non mi piacque per niente, la banda metallica dietro mi sembrava una sorta di “modding dell’ultimo minuto” e poi desideravo (a dire il vero desidero ancora) fortemente uno schermo più grande e non “solo” più lungo. Come dicevo nella premessa, non ho ancora visto l’iPhone 5 con i miei occhi ma dalle centinaia di video e migliaia di foto in giro incomincio a consolidare la mia personale opinione. Punto di vista che potrebbe essere ribaltato dalla visione dal vivo (ho avuto un esempio al negativo proprio con la Apple TV, su schermo mi sembrava una “scatoletta perfetta e magica”, dal vivo era una “scatoletta e basta”) ma sono quasi sicuro che non cambierò idea sull’eccezionale lavoro fatto da Apple. Una giusta misura di coraggio, innovazione e coerenza. L’iPhone 5 è un cellulare completamente diverso, un lontano cugino rispetto il  suo predecessore. Schermo più lungo (costava tanto farlo più grande? Scusate se insisto), più sottile, molto più leggero, tecnicamente ridisegnato completamente, tecnologie diverse come il nuovo schermo touch, processore, nano sim (era veramente necessaria? Però nella vita meglio andare sempre avanti che rimanere fermi), connettore lightning (si il vecchio connettore era proprio vecchio e la micro usb sarebbe stata una soluzione comoda ma “cinesiana”), batteria (leggermente?) migliorata, sistema operativo iOS aggiornato (ma non rivoluzionato o innovato a tal punto da gridare al miracolo). Quindi direte voi? L’iPhone 5 è IL iPhone, per riprendere lo slogan Apple “è il miglior iPhone di sempre”? Si può comprare a scatola e occhi chiusi? Non credo.

Ho visto i crash test di Android Autorithy (http://goo.gl/rDyYz) e ne sono rimasto entusiasta. L’iPhone 5 ha una resistenza incredibile, facendolo cadere “accidentalmente” da altezze ragguardevoli rimane illeso o comunque appena scheggiato nella scocca perimetrale. Scheggiato.

Ma quei graffi sulla scocca? Sono vistosi, si vede “l’anima” di metallo, mi preoccupo. Ma no, meglio sorvolare. Non ci riesco. Devo approfondire. Ecco arrivare la prova di iFixit (http://goo.gl/dZRyS) ed ecco la prova visiva della mia precedente preoccupazione. Nel video (sicuramente esagerato ed estremizzato) si vede che le parti in metallo del nuovo iPhone 5, nella versione nera, scocca posteriore e metallo perimetrale sono estremamente sensibili, basta veramente poco per avere dei graffi profondi o comunque vistosi. 

Leggo su internet che da sempre la brunitura dei metalli è così (soggettivamente) affascinante come (oggettivamente) delicata. Secondo e durissimo epic fail.

Non capisco. L’assenza nello shop ufficiale Apple dei bumper, i test, l’assemblaggio con il controllo millesimale delle parti, l’utilizzo di punte di diamante e il retro “non più solo vetro” faceva pensare che c’erano tutti i presupposti e i buoni propositi per realizzare un dispositivo bello ma robusto. Ed invece? Sembra proprio che dovrete mettere un

bumper, pellicole o qualcosa del genere per non avere il vostro gioiello infestato da micro e macro graffi. Mi sembra strano che la Apple, regina dei particolari, della ricerca e cura dei materiali possa aver fatto un simile passo falso. Che possa scoppiare un altro caso all’antennagate? Uno scratch-gate / scuff-gate? Vi prego, non ditemi che i primi modelli soffriranno di questo problema ed in seguito verrà corretto? O forse, egoisticamente, preferirei che la parte finale della frase precedente finisca con un punto esclamativo, in barba a tutti quelli che hanno fatto e faranno le file per avere i primi pezzi. O forse verrà tutto risolto con il prossimo iPhone 5S? Vedremo anche questo.

Al momento mi terrei stretto il nostro/vostro iPhone 4/4S.

Vorrei tanto rimanere sorpreso dall’esperienza dal vivo e dalle nuove news su questo dispositivo, poter ribaltare questo articolo con uno nuovo dal titolo “iPhone 5. Le mie considerazioni 2.0” e non confermalo con un 1.1. Se vivrò vedrò… 🙂

AGGIORNAMENTO SCRATCHGATE SCUFFGATE

Il vice presidente del marketing di Apple risponde via mail ad un utente che chiede spiegazioni sul problema dei graffi della scocca brunita dicendo:”Qualsiasi prodotto in alluminio potrebbe graffiarsi o rovinarsi con l’utilizzo, esponendo il color argento naturale. E’ normale“. Ho un deja vu. Mi ricorda qualcosa dell’iPhone 4… Antennagate!? Medesime superficiali e ovvie risposte. Se per voi è normale… -.- Meglio prendere del Maalox va…

Articolo in originale: http://goo.gl/bbIH0

AGGIORNAMENTO

iPhone 5. Le mie considerazioni 1.1

Le mie considerazioni dopo averlo visto e toccato con mano. Pensavo di scrivere un “articolo” ma purtroppo (beh, non per tutti! 🙂 ) sarò ancora più laconico. Niente da fare. Nessun colpo di fulmine. Mi spiego meglio, il nero mi piace molto, anzi, è il male minore ma il fattore graffio non me lo farebbe godere, se ci fosse stata una grossa innovazione sarebbe stato il / un  fattore decisivo. Il bianco è una porcata. Il pannello grigio dietro sembra essere messo per sbaglio. La parte smussata lucida lo fa sembrare un cellulare di fascia bassa, plastica. Sembra un NGM.

Si probabilmente con il tempo mi abituerò e mi piacerà ma non è amore a prima vista. Il peso più leggero aumenta questa sensazione di giocattolo. Cavo lightening perfetto. Cuffie belle ma sono lucide, sensazione anche qui di plastica. Non hanno il fascino delle cuffie bianco opaco delle precedenti. 729€? No grazie. Onestamente spero che il prossimo non sia il 5S ma un 6 super nuovo, rivoluzionario…

iOS6 in arrivo!

Apparecchiate la tavola! Liberate le cantine! Mettetevi il vestito buono!

iOS6

Mercoledì 19 settembre 2012 arriverà iOS6! Potrete aggiornare via OTA (On The Air, direttamente dal vostro dispositivo) oppure tramite iTunes.

Quali iPhone / iPad saranno aggiornabili?
iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, iPod touch di quarta generazione, iPad 2 e nuovo iPad.

Cosa fare prima di aggiornare?

  • Come “the president” Marco Pini insegna, innanzi tutto, in generale, un bel backup tramite iTunes.
  • Una copia della vostra rubrica e calendario. Con iOS6 ci sarà l’integrazione di Facebook e questo potrebbe portare la copia di tutti gli indirizzi email dei vostri amici di Facebook nella vostra amata rubrica personale. Quindi, considerato che ancora non è così chiaro come funzionerà questa “copia / integrazione”, che sia su iCloud, su Gmail o altro, vi consigliamo di fare una copia esterna, esportando la vostra rubrica e calendario da qualche altra parte.
  • IOS farà andare in pensione l’applicazione nativa YouTube, quindi vi consigliamo di scaricarla (gratis) già da subito dall’App Store.

Cosa ci sarà di nuovo in iOS6?

  • Mappe / Navigatore. Spariscono le mappe di Google e arrivano le nuove mappe 3D della Apple;
  • Siri. L’assistente di mamma Apple parlerà tricolore ma solo su iPhone 4S e nuovo iPad;
  • Facebook integrato nel sistema operativo;
  • Streaming foto condivisi.
  • Passbook. Tutti i tuoi biglietti (carte d’imbarco, i biglietti per il cinema, i buoni sconto, le carte fedeltà) nel tuo portafogli virtuale;
  • Facetime. Funzionerà anche in 3G;
  • Telefono (funzione). All’atto della ricezione di una telefonata potrai accettare, rifiutare o rifiutare una chiamata con un messaggio;
  • Mail. Cambio di look e funzioni;
  • Safari. Il browser cambia look e funzioni, integrazione maggiore con iCloud;
  • Accessibilità. Aggiunte e migliorate molte funzioni a chi ha disabilità varie;
  • Fotocamera. Aggiunta la modalità panorama;
  • Trova il mio iPhone, migliorie generali;
  • Trova i miei amici. Potrai far sapere la tua posizione ai tuoi amici (inquietante, scusate ma non sono riuscito a trattenermi dal commentarla).
  • Migliorie e nuovi look per gli Store (iTunes Store, iBookstore, Appstore).

Contenti? Vi aspettavate di più? Cosa avreste aggiunto o tolto? Fatevi sotto con i commenti…! Dajeee!

AGGIORNAMENTO:

A tempo di record mi hanno già scritto una mail per avere chiarimenti. A fattor comune lo scrivo qui nell’articolo (forse sarebbe più giusto dire “avviso”). Se avete il dispositivo con Cydia / Jailbreak facendo l’aggiornamento lo perderete e dovrete aspettare i futuri metodi di Jailbreak delle comunità. 

iPhone 5

Bello. Molto bello.

Ma ci saranno un sacco di problemi iniziali con le licenze LTE, gli operatori, le frequenze, i brevetti…