Venerdì 20 Giugno, osteria “al Pocjar” Loneriacco di Tarcento, 20.30

(Arrivati facilmente al ristorante di Villafredda, famoso, ben segnalato, elegante e di lusso: ignorato! Voltato invece subito a sinistra, prendendo verso il basso lungo 50 metri di una stretta strada secondaria; voltato ancora a sinistra dopo il grosso masso e entrati nel cortile: arrivati!)


Scatenata la riunione conviviale prima-delle-ferie “unix style”: niente GUI!


Ovvero:

niente fronzoli,

niente tovaglia,

niente formalità,

niente LAN,

niente prenotazione,

niente wi-fi,

niente posate

(concesso l’uso delle posate solo alle signore!)


Cosa abbiamo mangiato?


Affettati misti

(salame, salame di cinghiale, lardo, prosciutto, speck, roastbeef all’inglese, ossocollo, e cose così...)

Frico

Frittata

Polpette di carne

Formaggi

Sottaceti

vino buono

(del tipo bianco e del tipo nero)

acqua

(del tipo con le bolle e del tipo senza bolle)

pane & grissini

buona compagnia

ostaria “verace”

aria buona

bella gente

tutta-roba-genuina


Di cosa si è parlato?


delle tariffe italiane del nuovo iPhone 3G

del cibo

del tempo

di uomini & donne


Si è mangiato bene, si è speso poco (molto poco) e si è stati in compagnia!

PECCATO PER CHI NON C’ERA!!!